Beauty and the Beast: Recensione episodio 105 – Saturn Returns (Il ritorno di Saturno)

2015-10-02 23.49.15

Questo episodio è uno tra i miei preferiti e più importanti di tutta la prima stagione, in quanto getta le basi per quella che sarà una delle più emozionanti escalation nella storia di un amore, quello appunto tra Vincent e Catherine facendo tralasciare loro il sentimento dell’amicizia a cui inutilmente continuano ad aggrapparsi.

D’altronde mi chiedo chi potrebbe essere amica di Vincent?

Schermata del 2015-10-02 23:32:57

Nella sequenza di apertura, vederlo a torso nudo, in tutto il suo splendore, ha destabilizzato non solo la mia sanità mentale mi ha reso sua schiava per tutta la vita.

Ma torniamo all’episodio, il nostro ragazzone è su di giri perché si è visto con Catherine e confessa a JT, che da quando la frequenta, la sua vita ha nuovamente senso come se fosse rinato. Vuole uscire a fare una passeggiata, e JT decide di accompagnarlo, mentre camminano, Vincent “sente” una rapina in corso e corre a salvare la vita della vittima dell’aggressione.

Schermata del 2015-10-02 23:38:34

La scena seguente si sposta sul risveglio di Cat, è un giorno speciale per lei, è il suo compleanno e nonostante lei dichiari espressamente di non volerlo festeggiare, sua sorella Heather le organizza una festa a sorpresa coinvolgendo anche Tess. Cat è restia a svelare i suoi pensieri perché da quando conosce Vincent, la sua vita è cambiata e per nascondere il suo segreto, è costretta a mentire ad amici e familiari.

Schermata del 2015-10-03 00:13:28

Intanto al distretto di polizia Tess sta leggendo il giornale con Cat che in un articolo sulla sventata rapina, riconosce proprio Vincent.

Di li a poco facciamo la conoscenza con il nuovo caso poliziesco: un medico denuncia la scomparsa della sua fidanzata che poi sapremo essere la testimone di un efferato delitto e costretta a fuggire per salvare, oltre la sua vita, anche quella del fidanzato.

Un caso emblematico da cui Cat trarrà una grossa lezione di vita su cosa significhi togliere, a qualunque persona, il diritto di scelta su come comportarsi riguardo la propria felicità.

Schermata del 2015-10-03 00:05:21

Al magazzino, Vincent e JT discutono sulla loro oggettiva difficoltà di relazionarsi con le persone dovendo sempre mentire per la loro salvaguardia, e man mano che dialogano, nella mente di Vincent, si insinuano seri dubbi sulla sua situazione con Catherine, tanto è vero che appena la vede, le dice che deve andare avanti con la sua vita e che non devono più vedersi.

Non posso dimenticare lo sguardo straziato di Vincent mentre segue Cat che si allontana, così intenso da bucare lo schermo ed arrivarmi dritto al cuore permettendo alla lacrimuccia in agguato di fare il suo dovere.

Un magnifico momento scenico enfatizzato dall’esplosione dei loro sentimenti, non si nascondono più pretendendo la reciproca verità su ciò che vogliono anche nella sofferenza.

Schermata del 2015-10-03 00:06:46

La scena seguente vede Cat alla sua festa, triste e delusa, che bevendo un bicchierino di troppo finisce per baciare Evan nello stesso momento in cui Vincent arriva alla finestra per assistere, immobile, al fatto.

Con il cuore a pezzi Vincent ritorna da JT, raccontandogli l’accaduto e il suo dolore è così palese e duro da sopportare che sfinito decide di andare a letto mentre viene colpito da una forte emicrania.

Schermata del 2015-10-03 00:10:30

Il mattino dopo Cat si presenta a casa di Vincent, il quale con fare noncurante e decisamente stizzito le chiede della festa rimanendo però spiazzato dalla sua risposta, infatti gli confessa che è stata orribile e che l’unico suo desiderio era quello di poter stare con lui, a cena, senza bisogno di fingere con se stessi e con gli altri.

Ho trovato delizioso il riferimento alla favola con lo specchio in frantumi in cui si riflette Vincent prima di uscire per andare da Cat che purtroppo non raggiunge perché viene bloccato nuovamente dal solito mal di testa.

Schermata del 2015-10-03 00:09:00

La sequenza finale dell’episodio ci racconta di quanto Cat abbia aspettato invano Vincent che si risveglia, senza sapere il perché e il per come, sul ponte di Brooklyn.

Ho molto apprezzato il lavoro degli autori per la svolta della trama e per come hanno espletato in modo chiaro i temi della puntata, caratterizzando e definendo la complessità dei personaggi, certo con le loro paure e angosce ma anche con un innato bisogno di verità, facendoli confrontare sulle proprie emozioni e sentimenti, alla faccia di serie tv, dove i protagonisti, anche per muovere solo un muscolo, devono aspettare millanta episodi.

Angela

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in BATB, SerieTV e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...